Differenze | Ottobre/Dicembre 1977 – Numero 5

 1.00

Differenze | Ottobre/Dicembre 1977 – Numero 5
Numero a cura del Collettivo donne e cultura – Roma

…Vorremmo che questo numero fosse capito nella sua totalità: non c’è infatti né una storia del collettivo, né le discussioni sul metodo della nostra pratica che in tre anni si sono susseguite; ci sono delle apparenti conclusioni di alcune di noi che si contraddicono fra loro; ci sono delle interpretazioni opposte che dimostrano incomprensioni reciproche, ma che sono per noi, già nella decisione di pubblicarle insieme, un momento di superamento di queste; ci sono analisi simili che si contraddicono già nel linguaggio che ognuna usa nei suoi articoli, e ci sono delle differenze fra noi che si contraddicono a cominciare dalla uguaglianza di certi contenuti che portiamo avanti insieme; c’è un discorso che appare tutto svolto dentro il collettivo e vi sono invece riportate discussioni che sono tutte rivolte all’esterno del collettivo. Viene fuori,crediamo l'immagine di un collettivo femminista, che è da anni sospeso tra due linee: fra l’autocoscienza e la pratica dei rapporti tra donne, e il problema del lavoro e “dell’intervento sociale”. La difficoltà di farle incontrare ci distrugge così come l’assenza di uno dei due aspetti del femminismo ogni volta che le nostre oscillazioni ci portano più da una parte che dall’altra.

**************************************************************
Ebook disponibile nei formato epub
Se hai bisogno di aiuto, leggi le FAQ
**************************************************************

Descrizione Prodotto

Differenze | Ottobre/Dicembre 1977 – Numero 5
Numero a cura del Collettivo donne e cultura – Roma
Prima edizione: ©1977 Edizione del Centro delle Donne di Roma
Edizione digitale: ©2015 Ebook @ Women

A curare questo numero con continuità eravamo in 6: Celeste, Elsa, Marina, Michela, Michi, Paola. Roberta era in Germania e ci ha scritto di lì. Margherita c’era un po’ sì e un po’ no. Pia, Stéphane e Anna Maria hanno mandato articoli, andando via dal collettivo. Nelle registrazioni ci sono, oltre a nomi di compagne di altri collettivi, molti nomi di compagne che se ne sono andate, forse. La lista è lunga e di molte non sappiamo il nome, eppure ricordiamo interventi (testimonianze? dichiarazioni? sprazzi di vita?) che ci restano nel ricordo, quasi sconvolgenti. Ripensare è triste, e cimiteriale, ci è venuta voglia di provare a rivederci, a riparlarci, in collettivo; abbiamo scritto, telefonato, sparso la voce (desiderio materno? volontà di potenza? semplice nostalgia? voglia di vendicarsi?…) Ci siamo viste in una riunione “sulle fughe” con emozioni, contrasti, cambiamenti, chiarezze, incomprensioni, tante cose che per spiegarle bisognerebbe ricominciare da capo.
Vorremmo che questo numero fosse capito nella sua totalità: non c’è infatti né una storia del collettivo, né le discussioni sul metodo della nostra pratica che in tre anni si sono susseguite; ci sono delle apparenti conclusioni di alcune di noi che si contraddicono fra loro; ci sono delle interpretazioni opposte che dimostrano incomprensioni reciproche, ma che sono per noi, già nella decisione di pubblicarle insieme, un momento di superamento di queste; ci sono analisi simili che si contraddicono già nel linguaggio che ognuna usa nei suoi articoli, e ci sono delle differenze fra noi che si contraddicono a cominciare dalla uguaglianza di certi contenuti che portiamo avanti insieme; c’è un discorso che appare tutto svolto dentro il collettivo e vi sono invece riportate discussioni che sono tutte rivolte all’esterno del collettivo. Viene fuori,crediamo l’immagine di un collettivo femminista, che è da anni sospeso tra due linee: fra l’autocoscienza e la pratica dei rapporti tra donne, e il problema del lavoro e “dell’intervento sociale”. La difficoltà di farle incontrare ci distrugge così come l’assenza di uno dei due aspetti del femminismo ogni volta che le nostre oscillazioni ci portano più da una parte che dall’altra.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Differenze | Ottobre/Dicembre 1977 – Numero 5”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare…