Il silenzio dei pesci + Come i delfini di Marina Mizzau

 9.98  3.00

Il silenzio dei pesci + Come i delfini in offerta speciale
Ebook di Marina Mizzau – edizione Ebook @ Women

Il silenzio dei pesci: Storie di vita quotidiana – equivoci, conflitti, piccole perfidie, incontri e solitudini, e l'insolito – in cui si annida l'imprevisto che conduce alla sorpresa finale, spesso degna del gioco e dell'ironia. La realtà di ogni giorno è protagonista di una scrittura che l'autrice percorre con il distacco della razionalità e la passione per la vita.
Anno: 2014
Isbn: 978-88-98880-09-6

Come i delfini: I delfini, ipotizza Bateson, in una fase della loro evoluzione, furono “abbastanza sconsiderati da invischiarsi nel gioco delle relazioni”.
Cosa avviene sotto la superficie degli eventi di tutti i giorni? Fare un tragitto in ascensore, discutere di come si fa un Martini o di chi deve annaffiare una pianta grassa, prendere la parola in pubblico, cercare di individuare un interlocutore che non si riconosce, stringersi la mano? Equivoci, imbarazzi, conflitti. Questi racconti, brevi o brevissimi, registrano i movimenti minimi, appena percepibili della comunicazione, tra uomini e donne, tra donne e donne, azzerando gli automatismi delle parole e dei gesti quotidiani, interrogando i silenzi,fino a sfiorare il dramma passando per il riso, o viceversa.
Anno: 2014
Isbn: 978-88-98880-03-4

Protetti con Social DRM

**************************************************************
Ebook disponibile nel formato epub
Se hai bisogno di aiuto, leggi le FAQ
**************************************************************

Descrizione Prodotto

Il silenzio dei pesci + Come i delfini in offerta speciale
Ebook di Marina Mizzau – edizione Ebook @ Women

Il silenzio dei pesci: Storie di vita quotidiana – equivoci, conflitti, piccole perfidie, incontri e solitudini, e l’insolito – in cui si annida l’imprevisto che conduce alla sorpresa finale, spesso degna del gioco e dell’ironia. La realtà di ogni giorno è protagonista di una scrittura che l’autrice percorre con il distacco della razionalità e la passione per la vita.

Come i delfini: I delfini, ipotizza Bateson, in una fase della loro evoluzione, furono “abbastanza sconsiderati da invischiarsi nel gioco delle relazioni”.
Cosa avviene sotto la superficie degli eventi di tutti i giorni? Fare un tragitto in ascensore, discutere di come si fa un Martini o di chi deve annaffiare una pianta grassa, prendere la parola in pubblico, cercare di individuare un interlocutore che non si riconosce, stringersi la mano? Equivoci, imbarazzi, conflitti. Questi racconti, brevi o brevissimi, registrano i movimenti minimi, appena percepibili della comunicazione, tra uomini e donne, tra donne e donne, azzerando gli automatismi delle parole e dei gesti quotidiani, interrogando i silenzi,fino a sfiorare il dramma passando per il riso, o viceversa.

MARINA MIZZAU ha insegnato Psicologia della comunicazione all’Università di Bologna. Gli interessi alla base delle sue ricerche e dei suoi insegnamenti: psicologia del linguaggio, della comunicazione e delle relazioni interpersonali, umorismo e ironia, rapporti tra psicologia e letteratura.
Accanto a una produzione legata alle sue aree di ricerca – otto libri e numerosi articoli e saggi su libri collettivi – ha scritto tre testi di narrativa, in forma di racconti brevi. Ha anche collaborato a stesure cinematografiche e teatrali che traggono spunto da alcuni suoi racconti (un film, Come si fa un Martini, di Kiko Stella e una commedia, E tu allora di Marinella Manicardi).
Fin dagli anni ’70 si è impegnata in attività legate al movimento delle donne, svolgendo ricerche, soprattutto in riferimento al linguaggio delle donne e sulle donne.
Ha partecipato attivamente al movimento letterario d’avanguardia del gruppo ‘63

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il silenzio dei pesci + Come i delfini di Marina Mizzau”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.