Relazioni (senza) Libertà. I matrimoni forzati in Italia

Relazioni (senza) Libertà. I matrimoni forzati in Italia

 3.99

Relazioni (senza) Libertà. I matrimoni forzati in Italia
Ebook di Anna Alessi – Maria Rosa Lotti – Maura Misiti – Maria Grazia Ruggerini – Maria (Milli) Virgilio
A cura di Le Onde Onlus
Edizione Ebook @ Women

L’ebook costituisce parte di un insieme di studi, indagini e riflessioni interdisciplinari su un tema di grande complessità per le numerose variabili implicate, che si può riassumere con la sintetica definizione di Matrimonio Forzato. Affrontare il tema del Matrimonio Forzato (o imposto) comporta fare i conti con una limitazione della libertà degli individui (delle individue) determinata da usi, costumi, sistemi di valori collettivi, dinamiche relazionali che investono donne e uomini, mettendone in secondo piano le soggettività. Inoltre, se la lettura avviene in una prospettiva di genere, emerge immediatamente la radicale differenza che anche in questo caso caratterizza i destini delle donne, trattandosi di un fenomeno profondamente segnato da culture patriarcali e da dinamiche di potere basate su uno squilibrio tra i due sessi, in cui l’ultima parola sui matrimoni spetta ancora al pater familias là dove le relazioni parentali e comunitarie sovrastano bisogni, desideri e scelte delle persone, in primis di quelle di sesso femminile. La differenza sessuale segna l’esistenza delle donne ed in questo caso ne delinea il ciclo di vita sin dalla nascita, in un’ottica di appartenenza alla famiglia, alla comunità, all’uomo a cui si è promesse.

Tutti i diritti d’autore spettanti a Curatrice e Autrici saranno devoluti alle attività con le donne migranti accolte da Le Onde Onlus.

Anno: 2015
Protetto con Social DRM
Isbn: 978-88-98880-36-2

**************************************************************
Ebook disponibile nel formato epub
Se hai bisogno di aiuto, leggi le FAQ
**************************************************************

Descrizione Prodotto

Relazioni (senza) Libertà. I matrimoni forzati in Italia
Ebook di Anna Alessi – Maria Rosa Lotti – Maura Misiti – Maria Grazia Ruggerini – Maria (Milli) Virgilio
A cura di Le Onde Onlus
Edizione Ebook @ Women

L’ebook costituisce parte di un insieme di studi, indagini e riflessioni interdisciplinari su un tema di grande complessità per le numerose variabili implicate, che si può riassumere con la sintetica definizione di Matrimonio Forzato. Affrontare il tema del Matrimonio Forzato (o imposto) comporta fare i conti con una limitazione della libertà degli individui (delle individue) determinata da usi, costumi, sistemi di valori collettivi, dinamiche relazionali che investono donne e uomini, mettendone in secondo piano le soggettività. Inoltre, se la lettura avviene in una prospettiva di genere, emerge immediatamente la radicale differenza che anche in questo caso caratterizza i destini delle donne, trattandosi di un fenomeno profondamente segnato da culture patriarcali e da dinamiche di potere basate su uno squilibrio tra i due sessi, in cui l’ultima parola sui matrimoni spetta ancora al pater familias là dove le relazioni parentali e comunitarie sovrastano bisogni, desideri e scelte delle persone, in primis di quelle di sesso femminile. La differenza sessuale segna l’esistenza delle donne ed in questo caso ne delinea il ciclo di vita sin dalla nascita, in un’ottica di appartenenza alla famiglia, alla comunità, all’uomo a cui si è promesse.

Tutti i diritti d’autore spettanti a Curatrice e Autrici saranno devoluti alle attività con le donne migranti accolte da Le Onde Onlus.

Indice:
Relazioni (senza) Libertà. I matrimoni forzati in Italia
Credits
Colophon
1. Riflessioni preliminari
2. Comunità immigrate e rischio di matrimonio forzato: il caso Sicilia
3. Percezione e conoscenza del fenomeno
4. Profili giuridici. Il sistema giuridico italiano e le indicazioni di diritto sovranazionale in materia di matrimonio forzato
Qualche annotazione finale
Le autrici
Bibliografia di riferimento
Note

Reviews

There are no reviews yet, would you like to submit yours?

Be the first to review “Relazioni (senza) Libertà. I matrimoni forzati in Italia”

*